Come Montare una Porta a Battente

by / martedì, 11 febbraio 2014 / Published in Tutorial

La sostituzione di una porta interna può sembrare un’operazione piuttosto complicata, ma con adeguate istruzioni e gli attrezzi giusti è possibile montare la nuova porta senza difficoltà.

Nel seguente tutorial vi spiegheremo passo passo come procedere. Infine vi presentiamo un video tutorial che vi permetterà di vedere attentamente tutto il processo di montaggio…

PREPARAZIONE DEL MATERIALE

Oltre alla porta e il relativo telaio sono  necessari il coprifilo, i cardini, le maniglie e la serratura.

 

L’attrezzatura necessaria per portare a termine l’opera deve comprendere: una serie di giraviti, un filo a piombo, una livella, un metro, riga e matita, un seghetto a dorso e una cassetta per tagli a 45°, un avvitatore, una raspa, uno scalpello, un martello da carpentiere e uno di gomma,schiuma riempitiva e colla per legno.

MISURE DELLA PORTA

Prima di tutto facciamo una premessa sulle misure. Esistono delle dimensioni standard delle porte ma, possono anche avere delle misure diverse.

Misura standard: 210 cm, con larghezza di 60, 70, 80 cm, indifferentemente ad apertura destra o sinistra, montate su un telaio fisso avente profondità 10 cm.

La profondità del telaio ha solitamente misure variabili, quella standard è di 10 cm, altri 10,2 o 10,4 fino anche a 10,8 oppure per difetto da 8 od 8,5 cm.

Il controtelaio incassato nel muro ha come misure la porta che dovrà alloggiare.

Fornite le misure del telaio, il controtelaio avrà obbligatoriamente determinate misure che non dovete fornire (es. porta 80x210x10,4 cm, controtelaio 80x210x10,4 cm).

Il controtelaio è sovente in legno d’abete ha uno spessore minimo di 2,1 mm e ha 6 arpioni.

ATTENZIONE: le misure dei telai e dei controtelai sono variabili a seconda del costruttore. Se le dimensioni della spalla superano i 12/15 cm si rende necessario che il controtelaio sia composto da 2 tavole sottili e distanziate. Alcuni costruttori di controtelai segnano sul controtelaio la quota di riferimento a 100 cm dal pavimento per facilitare l’installazione da parte dei montatori. Altri, spesso, fanno il controtelaio più alto di alcuni cm così che il centimetri debordanti siano annegati nel pavimento ottenendo una maggiore stabilità.

Come montare una porta a battente

Come montare una porta a battente

PROCEDURA DI MONTAGGIO DELLA PORTA

1 – Prima di partire con l’assemblaggio si consiglia di verificare con cura tutti i livelli interessati pavimento nella larghezza con porta chiusa e aperta; perpendicolarità del muro e del controtelaio. Per ottenere le giuste distanze si usano dei cunei sulla cassa fissa della porta. Nel caso in cui il pavimento dovesse essere fuori livello bisogna creare degli spessori da mettere sotto la cassa della porta.

2 – Una volta verificato l’esattezza di tutte le distanze si procede con il fissaggio definitivo delle squadrette al controtelaio.

3 – A questo punto si deve sigillare l’intercapedine con la schiuma. La schiuma deve essere ben dosata e spruzzata ad intervalli di 10 cm.

4 – Si parte con l’assemblaggio del telaio della porta: si dovranno fissare con le viti almeno 3 squadrette per lato e fissare il tutto al controtelaio. Il telaio fisso e il controtelaio dovranno essere adattati in maniera provvisoria, tramite cunei o pendole, facendo attenzione a far in modo che la cassa della porta sia al centro del controtelaio. Poi si fissano le squadrette superiori al controtelaio.

5 – Di seguito deve essere posato il pannello della porta sulla cassa fissa. Ora si deve verificare che tutte le distanze siano giuste: fra anta e cassa nel lato della serratura e nella parte superiore ed inferiore.

6 – Per ultimo devono essere messi i coprigiunti.Questi possono essere semplicemente accostati oppure possono essere possono essere giuntati tra loro a 45 gradi. Coprigiunti speciali si possono avere nel caso raro di discontinuità del piano delle pareti adiacenti il controtelaio.

GUARDA UN VIDEO DI MONTAGGIO PORTA A BATTENTE

Lascia un Commento

TORNA SU
Richiedi subito un PREVENTIVO ON LINE senza impegno!RICHIEDI PREVENTIVO